progettista grafica

Il progetto grafico può essere fatto risalire al lavoro di artisti operanti negli anni tra le due guerre mondiali, in particolare nell’Europa centrale, i quali applicarono le loro abilità alla progettazione di stampati di comunicazione quotidiana, prodotti in copie multiple.

Questa applicazione di consapevolezza estetica ad artefatti ordinari (avvisi, opuscoli, biglietti ecc.) prodotti con mezzi industriali – e sentiti
come portatori di una forte carica sociale – rimane la caratteristica
che definisce il progetto grafico.

dalla Definizione di Graphic Design di Robin Kinross
per il primo numero di Progetto Grafico international (9 febbraio 2011)






:: progetti recenti