Il progetto grafico può essere fatto risalire al lavoro di artisti operanti negli anni tra le due guerre mondiali, in particolare nell’Europa centrale, i quali applicarono le loro abilità alla progettazione di stampati di comunicazione quotidiana, prodotti in copie multiple.

Questa applicazione di consapevolezza estetica ad artefatti ordinari prodotti con mezzi industriali – e sentiti come portatori di una forte carica sociale – rimane la caratteristica che definisce il progetto grafico.

Robin Kinross,
testo estratto da La Definizione di Graphic Design scritto per il primo numero di Progetto Grafico international (9 febbraio 2011)






// progetti recenti


ANIMAL MIGRANTE

Animal Migrante è il primo libro per bambin* della casa editrice HOPI Edizioni. Testi di Antonio Sagna e illustrazioni di Misa Poltronieri.

the book of Dudley

Progettazione grafica del libro The book of Dudley di Arendt O. Speser – illustrato da Rose C. Burt, casa editrice Andante / maggio 2019

Le vite e detti de padri e fratelli della congregatione

Progettazione grafica della prima edizione trascritta e commentata del manoscritto di fine ‘600 – Le vite, e detti de padri, e fratelli della Congregatione dell’Oratorio da s. Filippo Neri fondata nella Chiesa di S.Maria in Vallicella raccolti da Paolo Aringhi Prete della detta Congregatione e da altri – diviso in tre volumi – edito e … Altro

Visioni

le 22 lettere dell’alfabeto ebraico, libro d’artista,
progetto grafico e rilegatura a mano, 2018